Dettaglio libro

Alberto Anzani
L'Ambasciata chiude

2006

Nelle memorie di uno scrittore implicato nello sviluppo di un paese africano affiora l’incontro casuale con Ariela Z. Bonant, giovane e avvenente funzionaria d’Ambasciata chiamata a risolvere un intrigo internazionale. “Un cadavere nel giardino dell’Ambasciata francese di Maputo anticipa un omicidio al Teatro dell’Opera di Parigi, ove va in scena il dramma “L’Ambassade est fermée”. E’ la prospettiva di un regista visionario che raccoglie e fotografa frammenti post-coloniali o un déjà-vu di un diplomatico brasiliano che assiste per caso allo spettacolo? Cosa si svela nell’incontro tra questi attori, un tempo protagonisti del mondo impenetrabile e affascinante della politica estera, dentro l’arte della cooperazione e la coscienza della diplomazia? Il sipario indugia, poi la tela si schiude sui volti e i solchi di una ex colonia portoghese, assetata di giustizia dopo anni di guerra civile.

Euro 15.00 ordina titolo